Wok di verdure invernali alle Cinque Spezie

 Wok di verdure invernali alle Cinque Spezie

Anche l'autunno e l'inverno ci offrono molte possibilità di sbizzarrirci in cucina con coloratissime preparazioni di verdure;
piatti non solo belli da vedere ma anche da assaporare.

Qui abbiamo una rivisitazione esclusivamente vegetariana dei chow-mein, i vermicelli cinesi saltati nel wok.

In questa spadellata la fanno da protagonisti diversi tuberi e una spezia cinese, la Cinque Spezie, un melange di sapori caratterizzata dalla forte presenza dell'anice stellato.

Si tratta di una preparazione che lascia molta libertà nella scelta degli ingredienti: io indicato quelli usati per preparare il piatto fotografato e, in nota, ho indicato quelli che ho utilizzato, per la stessa ricetta, in altre occasioni.

Le quantità indicate sono per due commensali, se presentato come piatto unico; se usato con altri piatti: diminuire le quantità o aumentare i commensali...

E ora, cominciando dagli ingredienti, dedichiamoci a questa preparazione orientale!

Ingredienti:

vermicelli cinesi all'uovo g 50
carota g 150
cavolo Navona (v. nota) g 150
champignon bianchi (v. nota) g 100
cavolini di Bruxelles (v. nota) g 100
olio di semi di girasole CT. 2
cipolla media (v. nota) pz. 1
peperoncino rosso pz. 1
aglio spicchi 1
sale & pepe nero QB
zucchero presa 1
2 cucchiai di salsa di soia CT. 2
sake CT. 2
polvere Cinque Spezie ct. 1
succo di limone CT. 1

Preparazione:

Annunci Google

<

Controllare di avere tutti gli ingredienti pronti e a portata di mano: nel momento in cui si comincerà a cucinare si procederà senza più interruzioni: in alternativa possono tornare utili un paio di aiutanti in cucina!

Cuocere, seguendo le indicazioni sulla confezione, i vermicelli cinesi.
Scolarli, condirli con un filo d'olio perché non si attacchino e tenerli da parte.

Tagliare a listarelle sottili carota e cavolo Navona (se avete l'accessorio specifico sulla mandolina o sul robot da cucina si fa in un attimo).

Affettare sottili gli champignon e la cipolla.

Tagliare in quarti i cavolini di Bruxelles.

Tritare finissimo lo spicchio d'aglio (o spremerlo).

Privare dei semini e affettare sottilissimo il peperoncino.

Mescolare in una ciotola la salsa di soia, il sake e la polvere Cinque Spezie
(questo passaggio può anche essere fatto nell'attimo di pausa fra la cottura delle verdure e la cottura finale con la pasta).

Preparare del succo di limone (o di limetta, se si preferisce).

Scaldare a fuoco vivo nel wok l'olio di semi e cominciare facendo saltare, mescolando sempre, per un minuto la cipolla e il peperoncino.

Aggiungere, continuando la cottura, carota e cavolo Navona.

Trascorsi due minuti versare i funghi e l'aglio e proseguire la cottura per un altro paio di minuti
(ricordarsi che le verdure dovranno in ogni caso, a fine preparazione, avere ancora un po' di sostanza sotto i denti).

Completare con i cavolini e lo zucchero; aggiustare di sale e pepe, mescolare ancora qualche secondo.

Travasare il tutto in una ciotola e tenere da parte mentre si comincia a far saltare la pasta.

Abbassare la fiamma a fuoco medio e versare nel wok il misto di soia, sake e spezie.
Aggiungere i vermicelli e far scaldar bene per un paio di minuti.

Aggiungere le verdure tenute da parte e mescolare bene per amalgamare i sapori.

Togliere dal fuoco, cospargere col succo di limone e portare in tavola direttamente nel wok.

Distribuire nelle ciotole e buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

Commenti   

0 #1 XJani 2018-08-31 08:11
Hello buddy. It was hard to find this site in google. It's not even in top 10.
You should focus on hq links from top sites in your niche.

I know of a very effective free method to get strong backlinks and instant traffic.

The best thing about this method is that you start getting
traffic right away. For more info search in google
for: masitsu's tricks
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna