Insalata di patate viennese,
come al ristorante Figlmüller

Insalata di patate viennese, come al ristorante Figlmüller

Il ristorante Figlmüller, a Vienna, è noto dal 1905 per le sue enormi e ottime Wienerschnitzel, delle cotolette a orecchia d'elefante impanate alla maniera viennese (che nulla hanno però da condividere con le meravigliose cotolette alla milanese...); nonché per l'altrettanto nota Erdäpfelsalat: l'insalata di patate che ne è lì il classico accompagnamento.

Con un suo tocco particolare, come ogni insalata di patate che si rispetti.

Non poteva mancare un manuale di cucina che ne presenti tutte le ricette, inclusa quella dell'insalata di patate.
Ricetta che ho prontamente applicato, con delle minime variazioni, e aggiunto alla mia raccolta di insalate di patate.
Sembrava proprio come quella provata a Vienna anni fa!

Non mi resta che condividere la preparazione.

Ingredienti:

Gli ingredienti dati sono indicati per un contorno leggero per due persone.
Modificarli in proporzione secondo la quantità e l'appetito dei commensali.

patate a pasta dura

g

400

cipolla rossa piccola

pz.

1

aceto bianco

CT.

2

brodo (v.nota)

cc

70

olio EVO

CT.

2

senape

ct.

½

dragoncello

ct.

½

zucchero semolato

ct.

1

sale

presa

1

pepe

ad lib

erba cipollina

mazzetto

½

Preparazione:

Annunci Google

<

Per la perfetta riuscita di questa insalata è importante che le patate vengano condite con la marinata appena sbucciate e affettate:
solo così assorbiranno in pieno l'aroma del condimento.

Cominciare quindi tagliando a dadolini la cipolla e mettendola a macerare nell'aceto fino al momento dell'uso.
Mettere a cuocere le patate intere e con la buccia in acqua fredda e salata:
dal momento in cui l'acqua prende l'ebollizione sono necessari 20'.

Mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti della marinata lasciando da parte, per ora, l'aceto con la cipolla e l'erba cipollina.

Scolare e sbucciare subito le patate ancora calde; quindi affettarle (l'affetta uova sode funziona alla perfezione!).

Aggiungere cipolla e aceto al resto della marinata, versare sulle patate, mescolare e lasciar riposare per almeno 15' in modo che le patate abbiano modo di succhiare a fondo la salsa.

Tagliare a fettine l'erba cipollina aiutandosi eventualmente con le forbici e spargerla sulle patate.

Mescolare e servire: l'insalata di patate viennese è pronta.

Buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna