Zucchine alla poverella

 zucchine alla poverella

Direi un classico, pochi ingredienti, preparazione breve e cottura rapida... 

 

Basta poco: menta, aglio, zucchine...

 

quindi, insieme, dell'olio d'oliva e... :

questo classico contorno della cucina italiana, leggero e saporito, è pronto!
Di certo l'accompagnamento ideale per moltissimi piatti e poi, freddo, condito con un filo d'olio d'oliva e alcune foglioline fresche di menta, è pure un ottimo antipasto.

Senza scordare la possibilità di utilizzarlo anche come condimento per la pasta, un primo piatto che può anche essere un pasto completo.

Ingredienti:

due zucchine

gr

250

aglio

spicchio

1

foglioline menta (mazzetto)

pz

1

olio EVO (nota)

QB

sale

QB

prezzemolo (facoltativo)

 

QB

vino bianco

CT

1

 

Preparazione:

<

Lavare e tagliare le zucchine a rondelle sottili: la mandolina è l'ideale. Schiacciare l'aglio (o, in alternativa, tritarlo finissimo) e metterlo a soffriggere con un filo d'olio in padella.

 Appena il profumo dell'aglio comincia a sprigionarsi, insaporire anche col prezzemolo (facoltativo), aggiungere le zucchine e cuocerle a fuoco medio; basteranno pochi minuti: la verdura seppur cotta deve mantenersi croccante; nel caso aggiungere un po' di vino bianco se dovesse asciugarsi troppo. Verso fine cottura aggiustare di sale e aggiungere le foglioline di menta spezzettate fini con le dita.   
Servire caldo come contorno o, in buona quantità, come secondo di verdure.

SUGGERIMENTI E NOTE:

<

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna