Cucinando in vacanza:
pasta zucchine e gamberetti 

Cucinando in vacanza:  pasta zucchine e gamberetti 

A volte, cucinando in vacanza, anche un piatto semplice e veloce, capita che non tutti gli ingredienti, o gli attrezzi, siano a portata di mano.

Rinunciare? Neanche per sogno. Ci si arrangia reinventando gli ingredienti mancanti.

Come in queste mezzepenne zucchine e gamberetti rivisitate!

Qui la ricetta come la preparo io richiede mezzepenne e fumetto di pesce... per le mezzepenne si rimedia con delle normali pennette ma, per il fumetto di pesce, proprio, ho dovuto trovare una soluzione.

Per il resto, nessun problema: il piatto è riuscito saporito e delicato, come, appunto, dev'essere

Per gli altri ingredienti vi rimando alla ricetta originale; per il resto, ecco qui!

Preparazione:

Annunci Google

<

 

Come detto sopra, proprio il fumetto di pesce, in vacanza, non mi metto a prepararlo (in fondo sono in vacanza!) però ho sempre la mia scorta di verdure da soffritto che mi preparo e metto in freezer all'inizio della mia lunga estate al mare.

Così, per ricreare un profumo di mare che, alla lontana, richiamasse quello della versione della cucina di casa, ho messo in padella un cucchiaio di soffritto con l'olio (quello EVO di qui) e l'ho fatto andare lentamente insieme a un paio di spicchi d'aglio tritati finissimi e due filetti d'acciuga.

Quando il tutto s'è disfatto, messa la pasta a cuocere, ho aggiunto del vino bianco, l'ho lasciato sfumare e, pochi minuti prima di scolare la pasta bene al dente, ho fatto saltare le zucchine tagliate a bastoncini, i gamberetti e gli altri aromi;

solo all'ultimo momento, prima della pasta, i pomodori datterini a spicchi

Aggiunta la pasta in padella con un cucchiaio d'acqua di cottura, ho lasciato cuocere brevemente a fuoco vivo il tutto in padella con un'abbondante spolverata di prezzemolo.

Quindi, prima di passare nei piatti, ho generosamente condito la pasta con l'olio EVO.

I commensali hanno apprezzato.

Se lo volete provare, buon appetito anche a voi!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

  • Il sapore finale, chiaramente, non è lo stesso ma, credetemi, per un palato normale è molto, molto simile!
    Ribadisco, non siamo a masterchef ma in vacanza.

I vostri commenti son benvenuti!
Lasciateli nel modulo a fondo pagina:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna