Torta semplice per la merenda

Torta semplice per la merenda

E poi… viene voglia di una torta; ma di una torta semplice, veloce da preparare e senza fronzoli.

Per esempio questa qui:
pochi ingredienti e un impasto veloce e a prova di errori.

E il risultato? Ottimo!

La base per questo impasto, in fondo, è la stessa che uso per un’altra delle mie torte buone per tutte le occasioni; per l’appunto la torta di mele per tutti i giorni!

Qui viene preparato in una versione ancora più semplificata e che richiede, come unica lavorazione, l’impasto dei vari ingredienti.

E per facilitare ancora di più il tutto, il burro nell’impasto viene aggiunto alla fine e già sciolto.

Cosa volete di più se non che cominciare a prepararla?

Ingredienti, per una tortiera da 22 cm Ø:

uova pz 2
zucchero gr 200
latte cl 130
farina gr 200
bustina lievito per dolci pz 1
limone (la scorza) pz 1
vaniglia pura presa 1
burro sciolto gr 65

Preparazione:

Annunci Google

<

In un’impastatrice, oppure nella ciotola con la frusta, montare bene le uova intere e assolutamente a temperatura ambiente con lo zucchero fino a ottenere una crema bella gonfia.

Come si vede, per far prima non vengono aggiunti in seguito gli albumi montati a neve…

Aggiungere il latte e quindi, appena incorporato, proseguire mescolando versando a poco a poco la farina già miscelata con lievito, vaniglia e scorza di limone
(se si usa del lievito vanigliato si può evitare di aggiungere la vaniglia).

Completare il tutto aggiungendo il burro già sciolto a fuoco dolcissimo (oppure per un paio di minuti nel micronde al minimo), mescolare ancora un momento.

Versare il tutto in una tortiera rivestita di carta forno; la si potrebbe anche imburrare e infarinare ma, come scritto sopra, oggi abbiamo poca voglia di lavorare!

Infornare a 170° per 40’ (forno statico oppure ad aria calda con il solo calore inferiore).

A fine cottura controllare comunque che la torta sia cotta bene (solito metodo dello steccolino…).

Cospargere di zucchero a velo e lasciar raffreddare su una gratella.

Affettare e mangiare.

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<
  • Si tratta di un impasto – e di una torta – suscettibile di diverse varianti, tutte semplici.
    Mi riprometterlo di presentarle via via.
  • In alternativa allo zucchero a velo da mettere a fine cottura, si può cospargere l'impasto di zucchero - meglio ancora di zucchero grezzo - prima di infornare.
  • Per una torta più grande utilizzare una tortiera da 26 cm Ø e aumentare gli ingredienti di un terzo.
  • E, per utilizzare uno stampo da plumcake da cm 8x22, basta dimezzare gli ingredienti dati!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna