Peperoni ripieni mediterranei

 peperoni ripieni

Le verdure ripiene in tavola son sempre gradite.

Così non ci si può mai sbagliare con questi peperoni ripieni:
una trovata per un piatto da utilizzare sia come antipasto (un mezzo peperone a testa...) che, abbondando con le porzioni, come secondo o piatto unico.

Del resto c'è dentro di tutto:
carne, riso, formaggio e, in questa versione, pure molte spezie!

Ed è pure una preparazione molto elastica:
gli ingredienti possono essere modificati o variati come quantità; basta che piaccia!

 Ingredienti:

Peperoni dolci lunghi (tipo i cecei)

g

 500

per il ripieno

Carne trita mista (bovina e suina)

g

200

Cipolla

g

100

Formaggio Feta

g

100

Uovo

pz.

1

Aglio

Spicchio

1

Sale e pepe

QB.

Ras el Hanout (v. nota)

Ad lib

 Riso

g

100

 Prezzemolo

QB.

 per la teglia

 Olio

CT.

2

 Brodo vegetale

CT.

2

 Concentrato di pomodoro

1

 

Preparazione:

Annunci Google

<

Mettere a bollire il riso in acqua salata; non portarlo a cottura completa ma lasciarlo molto al dente (cuocerà ancora in forno…).

Mescolare nel mixer tutti gli ingredienti (escluso il prezzemolo, preferisco aggiungerlo dopo) fino a ottenere un impasto omogeneo.

Versare il composto in una ciotola  e aggiungere il riso appena scolato, il prezzemolo e mescolare. Quindi lasciare raffreddare e preparare i peperoni e la teglia.

Mescolare in una ciotola olio, brodo e concentrato di pomodoro e versateli a coprire il fondo di una teglia grande quanto basta a contenere tutti i mezzi peperoni ben attaccati. Se non ci fosse abbastanza liquido aggiungerne ancora.

Lavare e affettare per il lungo i peperoni e cominciare a riempirli rasi col ripieno; quindi disporli nella teglia, bagnarli in superficie con un po’ d’olio e infornare in forno statico preriscaldato a 200° (ventilato 180°) per 30’ / 40’.

Buon appetito!

 

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

  • print pdf PDF ricetta, da scaricare o stampare
  • Vale sempre la solita regola: ogni forno ha una sua storia, son forni di casa e ognuno di loro si comporta diversamente dagli altri.
    Per cui: controllare la cottura con attenzione quando si prova un nuovo piatto!
  • Se avanza del ripieno non bisogna preoccuparsi!
    Io lo surgelo e lo uso qualche giorno dopo per farcire un paio di pomodori o di zucchine.
  • Se si vuole si può aggiungere anche dell'origano al resto delle spezie.
    E tutto può essere modificato a seconda del gusto...
  • Ras el hanout: Il Ras el hanout è una miscela di spezie e altre piante d’origine maghrebina che oramai si trova in molti supermercati.
    Come per il curry (cui questa è la risposta nordafricana…) ne esistono diverse versioni. In genere son sempre presenti noce moscata, chiodo di garofano, macis, anice, curcuma, cannella, boccioli di rosa, lavanda, pepe, zenzero, peperoncino, cardamomo.
  • Articoli correlati: Peperoni ripieni riso e verdure ricetta vegetarianaTronchetti di zucchine ripieni

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna